I Vigili del Fuoco si pagano gli encomi




Emilia Romagna, Modena | Stefano Ferri | 29 giugno 2010 alle 14:22

Vigili del fuocoCirca 200 eroici Vigili del Fuoco del distaccamento di Modena saranno premiati con medaglie e nastrini di benemerenza per l’importante intervento di aiuto avvenuto durante il terremoto in Abruzzo.
E dovranno pagarselo. 130 Euro.

Si avete letto bene, per poter ritirare l’encomio dovranno versare ad una società privata ben 130 Euro.

Il Dipartimento della Protezione Civile ha infatti affidato ad un terziario l’approvvigionamento del kit di benemerenza consistente in un cofanetto contenente una medaglia grande, una piccola, un distintivo e un nastrino. Gratuito invece l’attestato cartaceo.

Potete immaginare la reazione di sgomento dei 200 Vigili del Fuoco modenesi, gratificati maggiormente dai ringraziamenti dei terremotati che da un mero presente materiale.

Rimango sorpreso comunque dal fatto che paradossalmente una persona che ha prestato il proprio aiuto debba comprarsi autonomamente un riconoscimento.
Piuttosto rilasciate solamente l’attestato gratuito per non aggravare le spese dell’Ente (in quanto posso capire che possano risultare spese inutili).

Che ne pensate?

Tags: , ,

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Emilia Romagna su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Stefano Ferri

Stefano Ferri Stefano Ferri Padre, marito e professionista, si occupa di consulenze in ambito controllo di gestione e direzione integrate all'informatica. Tecnologo, blogger e fotografo per passione, si lamenta sempre che il tempo è troppo poco!
Sito: http://www.steanfer.com


Lascia un commento